Cucina professionale per bar: organizzare gli spazi

Cucina professionale per bar: organizzare gli spazi

Spesso la cucina professionale per bar e piccoli locali è un ambiente ristretto, talvolta circoscritto dietro al bancone. Per quanto angusta la cucina è diventata una delle maggiori possibilità di guadagno per questo tipo di ristorazione. Sono molti i bar che offrono pranzi veloci e soluzioni buffet per l’aperitivo, aumentando clientela e incassi.

Proprio per l’importanza che ha assunto negli anni la cucina, è fondamentale organizzare bene gli spazi per poter gestire a dovere la preparazione dei piatti, le tempistiche e la sicurezza dei prodotti.

 

Cucina professionale per bar: le normative

Ogni locale può servire pranzi veloci, spuntini e buffet, a patto che presentino gli spazi adeguati e i requisiti igienici e HACCP necessari. Ed è proprio l’ambiente adibito alla preparazione e cottura del cibo a far stabilire se e cosa si può cucinare in un bar.

Perciò per offrire panini, sandwich e tramezzini è sufficiente avere a disposizione una zona del bancone con tagliere e frigo. Nel momento in cui si vuole preparare primi piatti e buffet sostanziosi è necessaria invece una cucina professionale per bar.

Secondo le normative in vigore una cucina professionale per bar deve essere uno spazio ventilato e con canna fumaria per i fumi di cottura. Tuttavia per arginare il problema dell’installazione della canna fumaria, esistono forni omologati per cucinare anche senza.

Combi Wave, ad esempio, è un forno multi-funzione che occupa poco spazio e non richiede la canna fumaria. La sua cappa integrata assorbe fumi e odori emessi dalla cottura e grazie al convertitore catalitico il fumo viene distrutto fino al 90%.

Scopri Combi Wave, il forno combinato scelto dalla chef Eugenia Botti

 

Come organizzare la cucina

La disposizione delle attrezzature dipende da scarichi, attacchi e prese elettriche, che devono essere facilmente accessibili. Una volta posizionati gli strumenti che necessitano collegamenti a tubature e corrente elettrica, è il momento degli arredi da cucina.

La prima cosa a cui pensare è il stoccaggio degli alimenti, a seconda delle temperature di conservazione. Dal frigo allo scaffale, estendetevi in verticale se lo spazio è angusto e utilizzate contenitori con coperchio per mantenere separati gli alimenti.

È fondamentale avere un piano da appoggio dove poter preparare i piatti, questo piano deve essere lontano da bidoni e piatti sporchi per garantire la sicurezza del cibo. Per quanto riguarda l’area lavaggio e la gestione dei rifiuti è necessario che venga fatta in una zona separata per specifica richiesta delle norme igieniche.

Quindi adibite un lato allo stoccaggio e alla preparazione del cibo, mentre l’area opposta al lavaggio e agli scarti che devono essere smaltiti correttamente.

 

Soluzioni salvaspazio per la cucina di un bar

Una cucina professionale per bar solitamente non è un luogo amplio e confortevole, ma è possibile ripensare agli spazi per vivere meglio la preparazione di piatti veloci. Abbiamo già parlato della comodità di Combi Wave, il forno che non necessita di canna fumaria, in grado di cuocere, scongelare, tostare, grigliare e friggere senz’olio qualsiasi alimento.

Techfood ha proposto una nuova offerta dedicata proprio a chi vuole rinnovare la cucina del proprio locale ottimizzando spazio e costi di investimento. Acquistando il forno combinato Combi Twist, con 1.000€ in più è possibile ricevere Pastaland Passion, il cuocipasta professionale di Techfood.

Una promozione studiata per soddisfare ogni tipo di menu che consente di risparmiare annualmente oltre € 11.000 in termini di consumo energetico e utilizzo di olio da friggere. Scopri la promozione attiva su Combi Twist e Pastaland.

E tu cosa ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>