L’11 aprile è il Pet Day, una data speciale per chi ama gli animali. E anche per i gestori di ristoranti dog friendly e per quelli che intendono crearne uno, determinati ad allargare l’ospitalità anche agli amici a quattro zampe. Leggete i nostri consigli e vi accorgerete che è possibile creare ristoranti dog friendly attenti alle esigenze di tutti: non solo degli animali e dei loro padroni, ma anche degli altri ospiti.

Perché ammettere gli animali è un’idea vincente?

Perché è utile a fidelizzare una nicchia in crescita: quella degli amanti dei cani, che non vorrebbero mai separarsi dal proprio amico a quattro zampe. I ristoranti dog friendly si differenziano dalla concorrenza, semplificando la vita dei clienti su un tema che sta loro a cuore. Personalizzate l’offerta per essere più competitivi in un mercato affollato.

Come creare ristoranti dog friendly?

Il primo passo è rispettare le norme nazionali e locali sull’ingresso ai cani; in alcuni casi i Comuni prevedono specifici regolamenti in materia, finalizzati a garantire igiene e sicurezza. Abbiate cura di vietare l’accesso ai locali dove si preparano, manipolano, trattano e conservano gli alimenti (per esempio le cucine). Per il benessere di tutti, spetta all’esercente il compito di garantire che gli animali non entrino in contatto con gli alimenti, sia sfusi che confezionati.

Come trasformare un ristorante dog friendly in un paradiso per cani e padroni?

I veri ristoranti dog friendly vanno ben oltre un semplice cartello di benvenuto. Potreste predisporre appositi locali o aree appartate ai margini della sala, dove non turbare la tranquillità di altri clienti allergici agli animali. Sarà molto gradita una ciotola d’acqua, snack e addirittura un menu per cani a base di carne: una buona tecnica per coccolare gli animali ed evitare che possano disturbare gli ospiti, dopo aver fiutato profumini invitanti.

Creare ristoranti dog friendly è un tassello importante in una strategia globale di fidelizzazione del cliente. Attraverso il customer care, potete costruire un ambiente accogliente e familiare, dove tutti si sentono a casa. Siete pronti? Registrate il vostro locale nelle guide online, segnalate a tutti la vostra scelta con una bella insegna all’ingresso e sbizzarritevi sui social: le foto di animali e padroni sono sempre tra gli scatti più amati nel web.