Riportiamo un redazionale a cura di Angelo Iori, titolare di Techfood, che racconta la nascita nell’azienda dei corner e carretti per lo street food.

L’anno d’inizio della vendita dei primi corner e carretti è stato il 2000, anno in cui assieme a una nota azienda della ristorazione autostradale abbiamo collaborato con il Ministero della Salute alla creazione di un disciplinare che regolamentasse le tecnologie nella vendita di alimenti in aree pubbliche, a firma dell’allora ministro Sirchia.

Questo decreto ministeriale regolamenta e armonizza gli indirizzi tecnici e le caratteristiche degli elementi principali per la creazione di banchi temporanei.

L’ordinanza ne definisce gli aspetti principali fra cui:

  • le dimensioni dei piani di lavoro e di separazione dalla clientela.
  • i materiali a contatto degli alimenti.
  • l’obbligo di un piano di autocontrollo HACCP
  • la creazione di lavamani, con utilizzo di acqua da serbatoi autonomi dalla rete.
  • i tipi di frigoriferi, le cui caratteristiche differenziano in modo sostanziale da quelli domestici per la visualizzazione delle temperature e per la varie tipologie di utilizzo, nautico, a bassa tensione e a gas
  • la certificazione degli impianti elettrici, idraulici, frigoriferi

Tutti questi requisiti sono stati condensati nella nostra proposta Corner e Negozi.

L’idea imprenditoriale di Techfood è molto semplice: 4 Ruote, se necessarie, un lavandino a scomparsa, 1 o 2 frigoriferi alle varie temperature, una accattivante e colorata tenda avvolgibile ignifuga e ripiegabile per il passaggio dalle porte più piccole, un carretto Inox anti-pioggia, rivestito in film antigraffio con mille colori e personalizzazioni anti UV.

Tutta una serie di accessori, bagnomaria elettrici e a gas, dispenser per contenitori di ogni tipo, stipi ed alloggiamenti per bevandeAttraverso il facile posizionamento di uno o più carretti si può creare una vera e propria foodcourt, come nel caso della fornitura di 5 carretti pluritema al centro commerciale Orio Center di fronte all’aeroporto di Orio al Serio a Bergamo.

Questa soluzione è pensabile anche con piccoli investimenti per dare un tocco di artigianalità e di novità, alternando la stagionalità del gelato e delle granite estive, con succhi e frullati per i vegani, con quella delle crepes in autunno ed in inverno con le zuppe della nonna, per servire un piatto di pasta o un caldo hot dog per il pranzo o per creare a tema snack: panini e bruschette e pizze.

Ma è possibile pensare anche carretti che offrono anguria e melone alternate con crostate di crema e frutta in una classica vestizione country. Oppure per il classico caffè in cialda o classico, cappuccino e una cioccolata in tazza, meglio ancora con il nostro ChocoKebab®. Infine possono essere utilizzatiati per un menù etnico internazionale o locale improntato sulla vostra competenza e fantasia.

Il progetto: corner e carretti da tre a sette metri quadri.

La vendita delle postazioni mobili e mini negozi di techfood® si è strutturata per offrire sia le macchine che l’attrezzatura necessaria, studiata appositamente per garantire l’osservanza della legge.

Inoltre Techfood® ti offre un sostegno completo nella fase di definizione del tuo progetto aiutandoti a chiarire:

  • le caratteristiche principali del business
  • il mercato di riferimento con le sue potenzialità
  • la comunicazione con le sue differenti forme di espressione, menù board, menù fissi e antivento
  • il materiale disposable a marchio SfizioMisto®
  • Gli elementi basilari di una gestione proficua della tua attività commerciale
  • L’uso delle macchine e la selezione dei fornitori se necessaria

Le postazioni Techfood® possono essere utilizzate in :

  • chioschi all’aperto o mercati coperti
  • stazioni di servizio, ferroviarie, aeroporti, stazioni marittime
  • centri commerciali e aree pedonali interne e esterne
  • mezzi mobili, furgoni e motocarri
  • mercatini mobili
  • manifestazioni e festivals
  • banchetti o rinfreschi per attività stagionali, balneari o sciistiche
  • aree attrezzati dello sport e del tempo libero e del divertimento
  • manifestazioni culturali e gastronomico

Techfood® forte della sua ventennale esperienza è presente sul mercato ed opera con consulenti a livello regionale, ne conosce le regole che lo governano e sa  consigliare al meglio per affrontare e superare tutti quegli aspetti per le richieste e prescrizioni di natura sanitaria ed amministrativa che sono  povere di soddisfazioni ma altrettanto importanti ed essenziali per l’apertura di una nuova attività.

Siamo in grado di assistervi nelle forme di finanziamento diretto o in leasing con istituti di credito con cui siamo convenzionati.