Cioccolato is in the air, soprattutto a San Valentino


I dolci per San Valentino sono un presente da sempre di tendenza per allettare la gola del partner. La sfida per le attività ristorative, anche in questa ricorrenza, è offrire ai propri clienti un’ampia varietà di proposte appetibili, ma sostenibili.

A partire dal cioccolato, ingrediente principe nel giorno degli innamorati, abbiamo formulato una serie di idee spendibili durante le varie fasi del giorno e realizzabili con tre assi nella manica: Rondò Unika, Squeezita e Chocos.

crepes dolci con nutella


5 dolci con il cioccolato, una Rondò Unika

Noto anche come un valido afrodisiaco naturale, il cioccolato è l’ingrediente principale dei dolci più venduti il 14 febbraio. La correlazione è dubbia, ma una considerazione è certa: il cioccolato piace a tanti e ispira molteplici idee di dolci per San Valentino, leccornie che spaziano dalla colazione alla cena e che sono realizzabili anche solo grazie a un’unica macchina: Rondò Unika, appunto.

La giornata degli innamorati, al banco come con il delivery a letto, può iniziare con donut e waffle a colazione. E proseguire dal brunch fino alla merenda, passando per pancake, churros e crêpes.
La variazione al cioccolato di questi dolci è resa speciale nel gusto dalla crema fondente Squeezita; e si può facilmente arricchire in abbinamento alla versione bianca con nocciole o alla crema pasticciera o al pistacchio. Utili nel completamento di una proposta di design saranno poi frutta fresca di stagione e petali colorati commestibili.

 

choco burger

Dessert al cioccolato, ispirati dal salato

Le proposte di dolci per San Valentino non possono poi non contemplare la cena romantica.
In questa fase della giornata la nostra proposta ha una parola d’ordine: choco.

Soluzioni come il choco burger e il choco kebab sono un’ottima soluzione, ad esempio, sia per la consumazione sul posto, sia su strada. C’è poi la choco pizza che, invece, rappresenta una proposta valida anche per l’asporto o il domicilio.

Stimolare la curiosità, oltre che la golosità, dei vostri clienti è una missione possibile con un’intuizione valida, ma può essere anche vincente con una proposta al contempo varia e realizzabile on-demand.

Con quale dolce di San Valentino stupirai i tuoi clienti quest’anno? Raccontacelo nei commenti.