Immaginate un sandwich goloso che promette bene già dal primo sguardo e che questo sandwich abbia al posto del classico pane da toast due morbidi waffle che traboccano di sapore. Ecco davanti ai vostri occhi la formula perfetta del waffle sandwich.

Con l’inconfondibile forma a nido d’ape, i waffle sono ottimi nella versione salata perché trattengono al meglio farciture come salse e formaggi spalmabili, e danno ancora più consistenza alla preparazione. 

Ripieni dolci o salati per il waffle sandwich 

Perché usare del semplice pane a fette, se possiamo dare forma a un sandwich eccellente con due waffle? Morbidi dentro, leggermente croccanti fuori queste cialde sono buone anche da sole, ma meritano di essere rivisitate in svariate ricette dolci e salate. 

Alcuni esempi per esplorare tutto il gusto dei waffle sandwich? Potete proporre un ripieno di pomodori, bresaola, mozzarella oppure prosciutto, insalata e senape. O ancora: uovo fritto e pancetta, magari con un tocco agrodolce dato dallo sciroppo d’acero. All’impasto si possono aggiungere erbe aromatiche a piacimento, come prezzemolo e timo, per conferire un aspetto ancora più genuino al vostro piatto.

Se invece volete restare sul dolce e rafforzare la storica vocazione del waffle, provate a condirli con burro d’arachidi e conserva di lamponi, oppure ricotta, mirtilli e miele. Una volta provato il primo, sarà difficile smettere!


Due cialde in pochi secondi 

Preparare i waffle sandwich è molto semplice con Rondo Unika, la macchina con sei piastre intercambiabili adatta anche a cucinare crepes, pancake, donut, churros e cialde. Basta aggiungere acqua al preparato in polvere per ottenere l’impasto e cuocere il waffle sandwich in pochissimo tempo, senza fumi né odori e senza l’obbligo di canna fumaria. L’autenticità del sapore è garantita dalla ricetta nata in Belgio, a cui si ispira il semilavorato Techfood. 

Idee per il brunch delivery

Girando il mondo, è facile notare che i waffle hanno un posto speciale nella tavola del brunch, anche in Italia. Ed è un’idea che si sposa bene con il consumo da asporto o delivery, tendenze che sembrerebbero avere lunga vita anche oltre la stagione del distanziamento sociale. Se i vostri clienti hanno preso l’abitudine di far colazione a casa, rilanciate con una brunch box con waffle sandwich e bagel croccanti da far venire l’acquolina in bocca.

 I waffle hanno conquistato il mondo passando dagli Stati Uniti e ormai piacciono molto anche in Italia, dove vantano parenti illustri come i gofri piemontesi e le ferratelle abruzzesi e molisane. 

Volete scoprire come inserirli nel vostro locale sfruttando le potenzialità di Rondo Unika?
C
ontattateci per ricevere dettagli e informazioni sul prodotto