Come nasce una nuova impresa con lo street food?

Lo sanno bene a Marigliano, in provincia di Napoli, dove creatività e fantasia non mancano, proprio qui, neanche un anno fa, è nato Maya’s frutteria e cioccolateria.

Come si può leggere sul loro sito, Maya’s nasce in una notte di mezza estate dall’iniziativa di due giovani ragazzi, Ernesto Cutolo e Rachele Fusco, che decidono di aprire una frutteria e cioccolateria e dargli il nome della figlia, Maya.

La Campania tutta, e in particolare Napoli e il suo territorio, sono luoghi vivaci e creativi, dove la propensione per il contatto umano e la dolcezza del clima hanno favorito lo sviluppo dei cibi da passeggio e l’abitudine al take away e ai cibi notturni.

Sfruttando questa tradizione, il Maya’s frutteria e cioccolateria, nasce come locale aperto dal tardo pomeriggio fino alla notte inoltrata e propone numerosi prodotti creati utilizzando le macchine e la tecnologia Techfood: il chocokebab, lo yogurt, i waffle, le crepes, i donuts ed infine il churro, il prodotto in assoluto preferito dai loro clienti.

La specialità e fiore all’occhiello di questo locale è preparare tutto all’istante davanti agli occhi dei loro clienti, proporre la loro leggendaria tagliata di frutta fresca e tendere sempre di più alla personalizzazione dei piatti senza mai rinunciare alla qualità delle materie prime.

L’estro e la fantasia di questi due giovani imprenditori si sviluppa, non a caso qui, dove alcuni anni fa sono nati i graffari che hanno creato la loro nuova impresa con lo street food. I Graffari propongono l’evoluzione del mercato notturno fatto di bomboloni  e cornetti giganti farciti, e hanno spopolato con le loro “ciambelle” tanto amate dal popolo della notte.

Forte di questo mercato esistente e sfruttando la novità dell’offerta per attrarre il pubblico, Maya’s ha affiancato alla proposta classica, un grande utilizzo di frutta e cioccolato, proponendo spiedini e cascate di cioccolata e iniziando una produzione di torte/pancake a strati fatte con la macchina Techfood per le crepes, farcite con panna, cioccolato, crema e frutta.

Se chiedete al signor Ernesto come sia riuscito a far nascere la sua impresa, vi rendete conto che le sue due parole d’ordine sono convinzione e tenacia: sia per lui che per la moglie questa è la prima esperienza nell’ambito del food and beverage, entrambi provengono da settori diversi, ma con una buona idea e il coraggio di provarla hanno cambiato il loro lavoro e la loro vita.

Il risultato è la creazione di una nuova impresa con lo street food che sta riscuotendo molto interesse e che sempre di più svolgere servizio di catering ed è coinvolta nell’organizzazione di eventi per ricorrenze e festeggiamenti non solo privati.

Le istituzioni locali e regionali li invitano e li presentano come eccellenza locale e la prova del loro successo è che, a neanche un anno dalla loro apertura, stanno progettando due nuovi punti vendita, uno a San Giuseppe Vesuviano e l’altro a Salerno.

Si tratta del classico caso della creatività italiana applicata alla competenza. Una professionalità in grado di generare opportunità e posti di lavoro.

Se vi capita di passare da Marigliano, andateli a trovare, la Frutteria Cioccolateria Maya’s si trova in Via Somma 91.