Trovare nuove idee per pizzerie, variando l’offerta del menu, aiuta a controbattere il mercato agguerrito della concorrenza. Quando si parla di pizza in Italia ci si riferisce a un volume di affari di 12 miliardi di euro, uno dei mercati più affermato (e affamato) nel nostro Paese.

Con 12 mila pizzerie al taglio, 14 mila pizzerie tradizionali e quasi 13 mila ristoranti/pizzerie, studiare un menu diversificato diventa fondamentale per distinguersi dagli altri. Così anche Talla Niang e Daniela Sanso, i proprietari del Salti in Bocca di Gallipoli, hanno deciso di differenziarsi dagli altri locali. Scopriamo con quale prodotto.

La più dolce tra le idee per pizzerie

“Ci siamo affidati a Techfood per l’originalità, l’immagine e l’innovazione.” Queste sono le parole con cui i gestori del Salti in Bocca di Gallipoli raccontano i motivi per cui ci hanno scelto. Tra le idee per pizzerie che Techfood propone, infatti, spicca un prodotto innovativo, di grande impatto per il cliente.

Lanciato nel 2017, in solo un anno Choco Burger è burger di cioccolato che si è fatto conoscere in tutto il mondo con la sua dolcezza. La formula – due waffle farciti che avvolgono un disco di cioccolato – è nata dall’esperienza ventennale di Techfood nel campo dell’innovazione per la ristorazione. Choco Burger è un prodotto in grado di ampliare l’offerta di un locale: incentiva le vendite attraendo il cliente finale.

C’è più gusto a distinguersi

“Abbiamo ricercato di differenziarci, proponendo un prodotto che gli altri locali non offrono a Gallipoli” affermano Talla Niang e Daniela Sanso. Choco Burger quindi arriva anche a Lecce grazie alla visione lungimirante del Salti in Bocca, che ha già provato in campo i suoi vantaggi. “I vantaggi di Choco Burger sono la velocità e l’originalità. È un piatto buono preparato in poco tempo, senza far aspettare troppo il cliente.”

Choco Burger è una delle miglior idee per pizzerie perché si adatta facilmente alle soluzioni street che propongono il cibo di strada. I gestori del Salti In Bocca, infatti, hanno creato una postazione esterna al locale che aiuta a coinvolgere la clientela, presentando la novità del momento. “La macchina è facile da pulire ed è molto intuitiva nell’utilizzo” aggiungono.

La formula del successo del Salti in Bocca

Il Salti in Bocca di Gallipoli ha puntato sul menu diverso dal solito per incrementare l’offerta, e quindi le vendite. “La passione per questo lavoro ci ha spinti ad aprire il nostro locale, insieme alla voglia di fare qualcosa in più, di migliorare l’offerta rispetto agli altri” spiegano i gestori Talla Niang e Daniela Sanso.

Alla domanda qual è la formula del successo per un locale, rispondono: “Qualità, perciò cercare di usare sempre materie prime. La varietà dell’offerta, che dà più possibilità di scelta al cliente e permette di differenziarci dalle altre pizzerie. E l’attenzione per l’innovazione.”

Tra tutte le idee per pizzerie, il Salti in Bocca ha scelto di puntare sulla novità e sull’aspetto accattivante di un prodotto. La stessa strada è stata intrapresa anche dalla Gelateria delle Nazioni di Riccione, che punta tutto sull’originalità del menu. Scopri la storia.