Ginny4.0 è la novità Techfood nata con l’obiettivo di andare oltre le classiche tecnologie delle macchine orzo e ginseng professionali e proporre una soluzione innovativa e realmente 4.0. Si collega allo smartphone tramite app, da cui è possibile gestire e personalizzare le modalità di erogazione e inviare notifiche di assistenza in modo immediato. 

Ginny4.0 rientra, inoltre, nelle attrezzature riconosciute dal credito d’imposta del 50% su beni strumentali, cumulabile con il Bonus Sud ove previsto. Abbiamo parlato dei suoi vantaggi con Gabriele Iori, Marketing Manager Techfood.

Innovazione smart, come è nato il concept di Ginny4.0?

Con il lancio di Ginny4.0 a HOST 2021 abbiamo compiuto un passo in avanti verso l’interconnessione tecnologica tra più device, a partire dal dialogo tra macchina e smartphone. Il telefono è sempre più indispensabile per svolgere le nostre attività quotidiane, con Ginny4.0 diventa anche uno strumento professionale per il controllo delle attrezzature, facilitando il lavoro degli esercenti. 

Il concept nasce come risposta alle esigenze di bariste e baristi che cercano semplicità e immediatezza di utilizzo nelle macchine orzo e ginseng. La maggior parte di noi ha uno smartphone e nei bar il wi-fi è ormai di prassi. Ginny4.0 va a combinare questi aspetti per controllare i parametri di personalizzazione e la gestione dei consumi, senza obbligare a farlo manualmente sulla macchina.

Quali sono i vantaggi di Ginny4.0?

Il sistema di Ginny4.0 non si affida a chip card e RFID come invece accade a molte macchine orzo e ginseng in commercio. Queste si basano su microchip fisici, necessari per sbloccare la macchina prima dell’utilizzo; con Ginny4.0 è tutto wireless e card free. Il processo di attivazione dell’attrezzatura è più immediato e comodo, così come la manutenzione. Quando rileva un errore, infatti, Ginny4.0 invia delle notifiche allo smartphone per prevenire fermi e disservizi, consentendo di lavorare con continuità. Per come è stata concepita, e in linea con i nostri concetti smart clean, è intuitiva e facile da pulire grazie ai componenti facilmente rimovibili.

Per quali attività avete pensato Ginny4.0? 

Ci rivolgiamo ai bar, che vogliono soddisfare le richieste di chi cerca un’alternativa al caffè con ginseng e orzo o chi vuole sperimentare trend solubili come il golden milk o l’unicorn latte, come le nuove generazioni. Ginny4.0 è una soluzione valida anche per tutte quelle strutture horeca che vogliono servire una bevande solubili, per esempio il ristorante che propone un’altra opzione al classico espresso.

Ginny4.0 ti ha convinto e vorresti sapere di più sulla macchina? Scrivici una mail per ricevere informazioni.