Menu apericena: creare un’offerta di qualità con poco

Menu apericena: creare un’offerta di qualità con poco

Il menu apericena è ormai un’abitudine consolidata di quasi tutti i locali che offrono un buffet durante l’happy hour. Creare la proposta interessante ed originale permette alla vostra attività di differenziarvi dagli altri bar per qualità e ingegno. Per questo motivo abbiamo deciso di consigliarvi alcune semplici idee per rendere il vostro menu apericena ricco e sfizioso in grado di conquistare ogni palato.

Menu apericena: non solo stuzzichini

Apericena è il termine che da anni sta spopolando nel mondo della ristorazione veloce e che deriva dalla fusione di due momenti distinti: l’aperitivo e la cena. Ciò che lo caratterizza sono le piccole porzioni delle portate che coprono l’intera offerta di un menu, dall’antipasto salato al dolce. Non solo stuzzichini quindi, ma anche primi e secondi piatti proposti in forme differenti dal classico piatto singolo.

Con l’arrivo dell’estate vi consigliamo di puntare su piatti freschi, ma allo stesso tempo molto gustosi. Ad esempio, la zuppa fredda di pomodori arrosto arricchito con burrata. Una versione italiana dello spagnolo gazpacho, da servire con foglie fresche di basilico per un piatto rinfrescante e originale. Per servirlo, munitevi di piccole coppette monoporzione che faciliteranno i clienti a gustarsi la zuppa.

Non solo monoporzione, per risparmiare su piatti e ciotole utilizzate un vassoio grande da cui i clienti possono prendere la quantità preferita. In questo modo ridurrete i costi di produzione e di servizio. Tra le proposte estive del vostro menu apericena potreste inserire una saporita insalata di farro con verdure grigliate, piatto facile da preparare soprattutto con Combi Wave, il forno multifunzione che ti permette di cuocere in meno di 2 minuti qualsiasi verdura.

Anche i secondi piatti possono trasformarsi in finger food per un menu apericena originale e comodo da consumare per i vostri clienti. Semplici da fare, ma incredibilmente di appeal sono gli snack di avocado e pancetta. Vi basterà tagliare l’avocado in fettine da avvolgere nella pancetta e cuocere il tutto in forno per pochi minuti. Il risultato è una ricetta economica, ma ben bilanciata grazie alla morbidezza dell’avocado che si sposa con la croccantezza della pancetta.

L’avocado è uno dei frutti più in voga del momento, per questo non può mancare nel menu apericena di un locale che vuole puntare al successo. Per gli amanti del pesce proponete una buona insalata di gamberi, pomodorini gialli e avocado: perfetta per l’estate e ideale da servire con fettine di limone per evitare che l’avocado si scurisca in poco tempo.

Menu apericena: siamo alla frutta

Nel menu apericena non può mancare la frutta, specie in estate. Preparate una buona macedonia esotica con pesche, ananas, mango, papaya e mirtilli. Un fine pasto che sicuramente verrà apprezzato durante gli happy hour delle serate più calde. Per impreziosire la vostra fresca offerta, proponete anche del gelato. Con Ice n Roll potete creare qualsiasi tipologia di gusto istantaneamente, riducendo i costi di produzione e offrendo un gelato con la giusta consistenza a qualsiasi ora dell’aperitivo.

Con la bella stagione la voglia di trascorrere le serate all’aperto cresce, per questo motivo sfruttare il momento dell’happy hour per incrementare gli incassi e la fidelizzazione della clientela è una strategia di successo. Con poche accortezze è facile e veloce preparare un menu apericena originale e diverso dal solito. Quali sono i vostri assi nella manica per l’aperitivo? Scrivetelo nei commenti.

E tu cosa ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>