Arredare un bar per l’inverno: 3 regole d’oro

Arredare un bar per l’inverno: 3 regole d’oro

Arredare un bar è un momento importante perché il design scelto esprime il carattere del locale. Il look di un bar inoltre può cambiare a seconda delle stagioni, puntando su elementi più adatti a far sentire a proprio agio la clientela in base al mese e alle temperature esterne. Scoprite insieme a noi le tre regole d’oro per arredare un bar d’inverno.

Idee originali da inserire nel menu invernale: 3 proposte imperdibili

 

1. Mantenete un caldo tepore nel locale

Un ambiente caldo e accogliente è perfetto per far sentire la clientela a proprio agio con la possibilità che si affezioni al vostro bar tornandoci di sicuro. Per mantenere mite la temperatura sfruttate non solamente il riscaldamento, ma anche dei trucchi di arredamento.

Se il vostro locale ha finestre o grandi vetrate, verificate gli infissi per evitare che vi siano spifferi. Un accorgimento che non solo renderà felici i clienti, ma anche le vostre finanze grazie alla riduzione dei consumi energetici.

I tappeti inoltre non sono solamente un elemento d’arredo, ma aiutano a mantenere una stanza isolata termicamente. Se spessi e disposti a terra infatti impediscono l’infiltrazione del freddo e il conseguente raffreddamento del locale.

 

2. Create calore con i tessuti

Un’usanza tipica dei paesi nordici è quella di riservare per ogni coperto del locale un plaid nei mesi più freddi. Un’idea da cui prendere spunto sia per arredare un bar all’interno che la sua distesa. Con coperte e scaldotti i vostri clienti più freddolosi si sentiranno coccolati come da nessun’altra parte.

Coperte di lana o morbidi plaid sono elementi d’arredo semplici, ma fondamentali se volete dare un tocco più intimo e accogliente al vostro bar. Inserite anche cuscini con colori e fantasie diverse per rendere l’ambiente caldo.

Il vostro locale è molto spazioso? Sfruttate bene i centimetri per poter inserire dei pouf, delle sedute comode e avvolgenti perfette per la stagione più fredda.

 

3. Rendete la distesa un privè bollente

Molti bar hanno la possibilità di estendere i posti a sedere anche all’esterno del proprio edificio. La distesa non è solamente estiva, al contrario se si impara a sfruttare bene questo spazio in inverno sarà incredibilmente apprezzato. Una distesa apprezzata è una distesa affollata, trasformandosi in un’occasione non solo di guadagno ma anche di buona pubblicità nei confronti del vostro bar.

Eliminate le classiche sedie di plastica, la vostra distesa deve diventare uno dei punti di forza del locale. Divanetti, tappeti, pouf e coperte, anche in questo caso non possono mancare elementi di arredo che scaldino l’ambiente.

Arricchite il clima con delle stufe a fiamma per esterni, sarà come vivere il momento dell’aperitivo di fronte ad un vero e proprio falò. E impreziosite l’atmosfera con lucine di Natale che seguono lineari gli arredi o aggrovigliate dentro a barattoli di vetro.

 

Arredare un bar per l’inverno aiuta a fidelizzare

Arredare un bar per l’inverno è un aiuto in più per incrementare la fidelizzazione dei clienti e un incentivo per trovare altro pubblico. Nulla deve essere dato per scontato, neanche la distesa come abbiamo visto. Il vostro locale è una gelateria? Scoprite le quattro strategie per vendere anche in inverno.

E tu cosa ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>