Spesso panini e tramezzini sostituiscono i piatti caldi durante la pausa pranzo perché garantiscono una maggior velocità di servizio o perché manca un angolo cucina adeguato. Immaginate però di essere un cliente del vostro locale e di poter decidere tra 5 primi caldi e un panino tra quelli rimasti al banco frigo. Secondo voi cosa sceglie? 

La risposta è così scontata che passiamo subito al tema dell’articolo, ovvero come preparare 5 primi piatti per bar in soli 5 minuti. Vi diamo un indizio, c’entra la velocità di Combi Wave Smart.

Cavatelli Gratin, il piatto special

Con solo questa ricetta studiata dallo chef Simone Rugiati vi guadagnerete la fiducia dei clienti già affezionati e quella dei nuovi che arriveranno. Perché non c’è niente di meglio che inserire nella carta del giorno un piatto esclusivo per valorizzare e differenziare l’offerta dai competitor.

Lo stesso chef Rugiati ha dichiarato nel magazine Ristorazione Italiana che “La vera ricchezza di un piatto sta nella sua semplicità, ma soprattutto nella freschezza e nella qualità degli ingredienti.” E la ricetta dei Cavatelli Gratin è realizzata partendo proprio da alimenti non precotti.

Ingredienti

80 g di cavatelli di pasta fresca

50 g di broccolo romano

50 g di broccolo

50 g di caciotta

3 filetti di acciughe

3 pomodori secchi

1 cucchiaio di cipolla stufata

Basilico ligure

Olio evo, sale e pepe q.b.

Procedimento

In un contenitore in vetro con coperchio mettete le cimette dei broccoli, la pasta, un filo d’olio, un pizzico di sale, un cucchiaio di cipolla stufata e l’acqua.  Cuocete, il timer integrato di Combi Wave vi aiuterà nella gestione dei tempi di cottura. Terminata la prima fase di cottura aggiungete la caciotta grattugiata a coprire la pasta e cuocete. Una volta pronta la pasta, aggiungete i filetti di acciughe, i pomodori secchi tagliati e guarnite con il basilico fresco sfogliato.

piatti pronti per bar

Piatti per bar, gli intramontabili quattro

Un menu di piatti per bar, però, è fatto anche di ricette tipiche delle tavole calde, come queste quattro tra cui troverete anche una proposta senza glutine.

RISOTTO AI FUNGHI

Il risotto ai funghi è perfetto per il periodo invernale e se utilizzate delle monoporzioni precotte sarà perfetto anche il tempo di cottura di Combi Wave Smart. In soli 2 minuti e 30 secondi potrete servire 300 g di risotto. Vi basterà selezionare la ricetta sulla macchina, posizionate il prodotto nella pirofila e avviare il ciclo di cottura. Proprio come un aiuto chef, il forno emetterà un segnale acustico a metà cottura per ricordarvi di mescolate il riso.

GNOCCHI DI PATATE AL GORGONZOLA

Gli immancabili del giovedì, potrebbero diventare una vostra specialità aggiungendo e cambiando ogni settimana gli ingredienti freschi. Gli gnocchi di patate si preparano in 2 minuti, posizionando la pirofila all’interno del forno con 1 parte di gnocchi e 2 di acqua. Condire con burro sciolto e gorgonzola per una ricetta golosa.

CAPPELLETTI AL PROSCIUTTO CRUDO

A proposito di ricette golose e con ingredienti regionali, i cappelletti al prosciutto sono un must per un menu tradizionale di piatti per bar caldi, confortanti e veloci. Con Combi Wave Smart, infatti, si riducono i tempi di cottura, da 4 minuti in acqua bollente a 2 minuti con il forno Techfood. È una ricetta jolly perché potrete alternare vari condimenti per variare, come panna, ragù o sughi pronti.

LASAGNE GLUTEN FREE

La cottura monoporzione e sigillata in Combi Wave Smart si presta anche per rinvenire piatti pronti gluten free. La pasta al forno, per esempio, si cuoce in 3 minuti e 50 secondi in totale sicurezza. Aggiungere un’opzione per chi è intollerante o sensibile al glutine aggiunge altrettanta importanza al bar, che col tempo potrebbe diventare punto di riferimento per il pubblico celiaco.  
E se l’idea di avere un unico forno per preparare piatti per bar istantaneamente vi ha stuzzicato l’immaginazione, allora scoprite a quali altre soluzioni salvaspazio e salvatempo abbiamo pensato per locali di piccole dimensioni.