La colazione al bar è un rito quotidiano per moltissimi italiani, una coccola concessa prima di iniziare la giornata lavorativa. In piedi al banco o seduti al tavolo, oltre 5 milioni di connazionali fanno il primo pasto fuori casa. Con questi dati alla mano capirete quanto sia importante cercare di rinnovare spesso l’offerta per non annoiare la clientela.

Variare le proposte, inoltre, consente di giocare abilmente sui prezzi incrementando le possibilità di guadagno. Cappuccino e cornetto sono tra le richieste più gettonate per una spesa in media di 2,40€. Il caffè espresso rimane però il re delle ordinazioni, un vero caposaldo che resiste all’innalzamento dei prezzi mantenendo quasi sempre invariato il costo di 1€.

Aggiungere al menu una preparazione diversa dal solito consente di incrementare gli incassi e sorprendere i clienti con delle novità. Ma che quali sono gli aspetti da non trascurare per preparare la colazione? Offerta varia, qualità e soprattutto velocità. Perciò oggi vi proponiamo 4 ricette semplici, veloci e gustose da inserire nel menu colazione per bar.

donut con caffè per colazione al bar

Il solito? No, grazie

A tutti piace provare nuovi gusti, anche agli irriducibili amanti del cappuccio e brioche. Provate a inserire nell’offerta dolce della colazione delle varianti al cornetto, che non siano esclusivamente prodotti di pasticceria come bomboloni o pasticcini.

Crostata al cioccolato

Potreste preparare un’irresistibile crostata al cioccolato, un dolce semplice da ritagliare in più porzioni che si presta anche per il take away.

Ingredienti per 10 porzioni:

  • 165 g di burro
  • 330 g di farina di grano tenero “00”
  • 3 g di sale
  • 1 uovo
  • 165 g di zucchero a velo
  • 1 stecca di vaniglia
  • 150 g di cioccolato

Preparate l’impasto con burro morbido e farina. Mescolate bene e aggiungete in ordine: sale, vaniglia, uovo e zucchero a velo. Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per due ore. Dividete poi l’impasto in due e spianate per ottenere uno spessore di ½ cm. Ritagliate la prima teglia in dieci quadratini, la seconda in strisce strette con cui formare dei reticoli della stessa dimensione dei quadratini. Mettete tutto in forno a 175 °C per 8 minuti. Infine spalmate su ogni quadratino il cioccolato, ricoprendolo con il reticolo di pasta.

Donut non fritte

I donut sono un dolce tipico degli Stati Uniti, ormai conosciuti in tutto il mondo. Sono perfetti per studiare una colazione al bar speciale, magari da proporre in esclusiva un giorno della settimana.

Ingredienti per 6 porzioni:

Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Versatelo nelle piastre per realizzare le ciambelle. Con Rondò Unika si può preparare6 donut nello stesso momento, così da poter offrire a più clienti un delizioso dolce appena sfornato. Se realizzate con Rondò Unika, le ciambelle sono più leggere e ideali per il primo pasto della giornata perché non fritte nell’olio.

focaccia con pomodorini e origano perfetta anche per la colazione al bar

Colazione al bar: quando la voglia è di salato

In Italia la colazione è principalmente un pasto dolce, ma in molte regioni la colazione salata non fa strabuzzare gli occhi. Nei bar emiliani, ad esempio, è facile trovare qualcuno che faccia colazione con caffè ed erbazzone, una torta salata con bietole, pancetta, prezzemolo e parmigiano reggiano. Le località turistiche, inoltre, devono aver sempre pronto il piano b per soddisfare le richieste salate di vacanzieri stranieri.

Due sono le ricette semplici e veloci che potete realizzare con Combi Wave, per ridurre ancora di più i tempi di preparazione: il toast e la focaccia farcita.

Toast

Richiesto quando meno te l’aspetti e veloce da preparare, il toast è una voce da aggiungere nel menu colazione al bar per la sua versatilità. Potete promuoverlo facilmente con la formula del brunch, una novità che ora va molto di moda. Potete sbizzarrirvi con avocado toast o i filanti croque monsieur, ecco la ricetta del toast originale che farà da base:

Ingredienti per una porzione:

  • 2 fette di pane da toast
  • 1 fetta di prosciutto cotto
  • 1 fetta di formaggio

Per preparare il toast con Combi Wave vi basterà selezionare la ricetta e attendere riscaldo. Farcire il toast e posizionare il prodotto direttamente sulla griglia del forno, protetta da carta forno. Chiudere la porta e avviare il ciclo di cottura premendo la manopola. Combi Wave cuoce tutto in soli 40 secondi.

Focaccia farcita

Leggera, morbida e saporita: la focaccia è ideale per chi ama fare la colazione salata, ma senza eccedere. Potete prepararne di ogni tipo, dalla classica all’olio alla farcita con pomodorini. E se avanza dalla colazione, è facile riproporla anche come spezza-fame nell’intera giornata.

Ingredienti:

  • 200 gr di focaccia
  • rosmarino q.b.

Anche in questo caso dovrete selezionare la ricetta preimpostata nel forno Combi Wave e avviare la fase di riscaldo. Farcite la focaccia e posizionatela sulla griglia del forno, protetta da carta forno. Chiudere la porta ed avviare la cottura per 70 secondi. A fine cottura aggiungete delle foglie fresche di rosmarino per profumare la focaccia.

È rischioso ampliare l’offerta della colazione?

Per rispondervi vogliamo mettervi nei panni della clientela. Immaginate di andare in vacanza per una settimana, il bar più vicino a voi offre solo cornetti alla crema o marmellata. Un giorno farete colazione con l’opzione crema, il giorno successivo con l’alternativa alla marmellata, ma il terzo giorno sareste davvero entusiasti di tornare in quel locale? È poco presumibile.

Ampliare l’offerta non è mai un rischio, ma una buona pratica che dovrebbe essere estesa a tutti i momenti della giornata. E in quest’impresa due aiutanti saranno sempre al vostro fianco: Rondò Unika e Combi Wave.